Zuppa-lenticchie-img-post

Ennesimo giorno di freddo e il programma della serata potrebbe essere = zuppa di legumi e cereali con pizza bianca romana al timo, un bicchiere di vino rosso, una bella tavola con i nostri piatti Maremoro, candele accese, coperta calda.

RICETTA. PER 2 PERSONE

Per la zuppa: 50 di farro decorticato + 50 g di orzo perlato + 50 g di piselli secchi + 50 g di fagioli borlotti + 50 g di lenticchie + 1 carota + 1/2 cipolla + 1 costa di sedano + 1 rametto di rosmarino + sale + pepe + olio extravergine d’oliva + crostini al timo.

Dopo averli sciacquati, mettete in ammollo per otto ore (o solitamente si fa per tutta la notte) i legumi secchi e i cereali tenendo separati i fagioli borlotti dal resto. Trascorso questo tempo tagliate a cubetti la carota, metà cipolla e il sedano. Fate soffriggere in 1 cucchiaio di olio aggiungendo anche il rosmarino. Unite i fagioli borlotti (con la loro acqua) e fate cuocere per 50 minuti con il coperchio. Regolate di sale, e aggiungete il resto (farro, orzo, piselli secchi e lenticchie). Coprite nuovamente la zuppa e fate cuocere per circa 30 minuti. Siccome l’operazione non è proprio veloce potete sempre abbondare con gli ingredienti e congelarne una parte.

Per i crostini: prendete della “pizza” bianca, tagliatela a cubetti e mettetela in forno con un filo d’olio e timo. Cuocete per 5 minuti. Perfetta da servire con la zuppa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*