Carote-al-forno-img-articolo

Per la primavera/estate le passerelle propongono colori energici che ricordano quelli del sole. Non so voi, ma io con l’arancione non credo di stare proprio una favola, per questo opterò sicuramente per una ricettina che è un amore. Basteranno solo delle carote e abbondante olio per friggere, ma nel caso foste già in crisi per la prova costume potete anche cuocerle al forno evitando grassi in più. Accendete un po’ di musica e contemplate il tramonto in compagnia di chi amate. Vi lascio una delle mie canzoni jazz preferite.

Ricetta. PER 4 PERSONE

6 carote + olio di semi di girasole per fritture + sale + pepe.

Lavate e asciugate le carote, sbucciatele e tagliatele sottilmente nel senso della lunghezza (o a rondelle se preferite). Preparate una pentola con abbondate olio per fritture, aggiungete sale, pepe e fate scaldare bene. A temperatura raggiunta immergete quindi le carote e fatele friggere fino a che non saranno dorate. Estraetele e appoggiatele su un piatto rivestito con della carta assorbente. Se preferite una cottura più leggera, potete cucinare le carote al forno, irrorate con un po’ di olio e mantenendo la temperatura del forno a circa 200°C fino a doratura.

Open in Spotify

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*