Moschino-tartare-gamberetti-taste-of-runway-img-articolo

Ispirata ad un look di Moschino, la ricetta di oggi è uno dei miei piatti forti. Il sapore esotico della papaya contrapposta al salato dei gamberetti e al dolce della salsa rosa rende questa ricetta unica. Un po’ scenografica alla vista con le sua nuances che vanno dall’arancione al rosa pallido, questa tartare porterà tanta eleganza sulla vostra tavola e un tocco di bellezza capace di smuovere le coscienze, provocare palpitazioni e illuminare gli occhi.  La ricetta è facilissima da realizzare. Ingredienti alla mano, cominciamo con la salsa rosa fatta in casa…

tartare gamberetti papaya

Ricetta. PER 4 PERSONE

1 papaya grande e matura + 600 g di gamberetti freschi + salsa rosa*.

*Per la salsa rosa: 2 tuorli a temperatura ambiente + 250 ml di olio di semi + 20 ml di succo di limone + 3 ml di aceto di vino + 20 ml di salsa Worchestershire + 15 ml di cognac + 5 g di senape + 100 g di ketchup + sale + pepe + olio extravergine d’oliva.

In una ciotola mettete i tuorli, versate l’aceto e iniziate a lavorare gli ingredienti con uno sbattitore elettrico. Mentre montate le uova versate molto lentamente l’olio di semi a filo. Mescolate sempre nello stesso senso fino ad ottenere una salsa densa. Quando la maionese sarà montata, aggiungete il succo di limone e lavorate ancora con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate a questo punto il ketchup, mescolate bene e aggiungete la salsa Worcestershire, il cognac, la senape e mescolate con cura fino ad ottenere un composto denso e omogeneo. Mettete a riposare in frigo per almeno un’ora. Lavate i gamberetti e metteteli a marinare in una ciotola di vetro con olio, sale, pepe e limone. Fate riposare quindi in frigorifero per almeno 30 minuti coprendo con la pellicola. Trascorso questo tempo pulite la papaya e tagliatela a cubetti. Con l’aiuto di un coppa pasta preparate la base con la papaya, aggiungete quindi i gamberetti e condite con abbondante salsa rosa. Buon appetito.

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*