Il cocco vi piace?

Ed io ve ne do ancora..

Lo ammetto: se con le mie ricette siete felici lo sono anch’io. Quella di oggi pare proprio una dichiarazione d’amore per voi. Non ci sono logiche di marketing dietro questo post e nemmeno strategie di comunicazione nascoste in queste parole. Assieme a voi Taste of Runway è cresciuto alla velocità della luce facendo un baffo pure alla pianta magica di fagiolo nata in una sola notte. Avete un potere dalla vostra parte: quello di farmi sorridere e scusate se è poco.. Di questi tempi sembrano costare anche i sorrisi! Tutti questi musi lunghi (specchio di preoccupazioni e perplessità), facce imbronciate, labbra così serrate che nemmeno un attrezzo da scasso di precisione riuscirebbe ad aprire (ma questi dolcetti si). E’ proprio il caso di dirci “beviamoci su” anzi “cocchiamoci su” . Voce del verbo coccare.. No, non “cuccare” (per carità quello lo lascio agli altri), ho detto “coccare” sinonimo di “addolcire”, “cucinare qualcosa di stupendamente buono” o “coccolarsi”. Oggi sono così sfacciatamente di buon umore che vi do un’anticipazione di look total white per la prossima stagione. Un ringraziamento particolare anche allo staff di Sportmax, Ambra Medda e Yiung Wu per avermi regalato un pezzo cult della collezione Carte Blanche. Buon cocco day a tutti!

 

Ricetta.

230g di Farina di cocco (cocco grattugiato) + 250g di yogurt bianco.

Mettete gli ingredienti in una terrina e mescolate bene aiutandovi con un cucchiaio di legno. Quando il composto risulta omogeneo lavoratelo con le mani e mettetelo su un ripiano pulito e spolverizzato con farina di cocco. Dividetelo in piccoli pezzi da stendere a loro volta e con l’aiuto delle vostre mani (o ancor meglio con il supporto di stampini vari) ritagliate la forma che più vi piace. Io ho creato dei rettangoli di circa 7x5cm alti 1cm, ma voi potete fare giraffe, elefanti, camaleonti, la Torre Eiffel, il Colosseo, stelle, cuori, palline.. Insomma tutto quello che volete fino a che l’impasto non finisce. Una volta terminato il lavoro manuale stendete le vostre creazioni su un vassoio ricoperto di farina di cocco e mettete in frigorifero fino al momento del consumo (almeno 1 ora). E’ più difficile da spiegare che non da fare!

Photo Food: Taste of Runway. Photo fashion show: courtesy of Sportmax.

7 Risposte

    • Taste Of Runway

      Ciao Lidia! Grazie a te per il commento.
      Questi dolcetti sono semplici ma straordinari. Uno tira l’altro..
      Buon cocco day!

      Rispondi
  1. the brunette

    Oddio devo assolutamente provare a farli! Sono cocco dipendente…ma pure parecchio pigra, questa ricetta fa per me…veloce e golosissima!
    Baci

    Rispondi
  2. Veronica

    Molto carino il look di sportmax. Il giubbino mi piace proprio!
    grazie per la ricetta, fantastica come sempre.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*