Spaghetti-acciughe-limone-parallax

Questa ricetta è nata quando non avevo fatto la spesa e sono andata alla ricerca di ingredienti che avevo in casa. Il paradosso è che ne è uscito un piatto delizioso che riproporrò presto a qualche ospite. Ho preparato degli spaghetti con filetti di acciuga, menta fresca, limone e pane tostato. Lo sapete che il pane tostato era il formaggio grattugiato dei poveri? E chissà quante volte i miei nonni lo hanno mangiato. In questa ricetta sentirete tutto il sapore di una cucina semplice e autentica. Spero di avervi invogliato a realizzarla!

Ricetta. PER 4 PERSONE

400 g di spaghetti + 5 cucchiai di pan grattato + 1 spicchio d’aglio + olio evo + sale + pepe + 1 limone non trattato + 10 filetti di acciuga.

In una padella fate profumare l’aglio e la menta. Aggiungete i filetti di acciuga e mescolate fino a farli sciogliere. Spegnete il fuoco e tenete da parte. Spremete il succo di un limone non trattato e tenete da parte. In un’altra padella fate tostare il pane grattato precedentemente condito con un filo d’olio. Spegnete quando risulterà dorato. Cuocete la pasta al dente, scolate e tuffatela nell’intingolo di acciughe. Aggiungete ora il succo di limone, mescolate bene e ultimate con una bella spolverata di pane tostato e una grattugiata di buccia di limone. Buon appetito!

2 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*