Ricotta-al-forno-img-post-2

Spesso, parlando con le persone, mi sento dire “A me piacerebbe cucinare, ma non ho il tempo per farlo.” Mi piacerebbe invece che inventassero una scusa più giustificabile o che dicessero banalmente la verità. Ad esempio “Non faccio mai cene in casa perché non ho voglia di faticare, di spendere soldi per gli altri e di pulire la casa il giorno stesso e quello seguente.” Si, decisamente a me piacerebbe di più la verità. Cucinare può essere molto impegnativo e non lo metto in dubbio, ma può essere al tempo stesso alla portata di tutti. La ricetta che ho preparato oggi non richiede nessuno sforzo, se non quello principale: la voglia di aprire le porte della propria casa e di passare una bella serata in compagnia. La ricotta al forno con pomodoro, capperi, olive e origano può essere servita come antipasto o come secondo piatto. Volete un consiglio? Preparate una velocissima crema di lenticchie e poi servite la ricotta. La vostra cena sarà un successo e voi non subirete nessuno stress. Quando il tempo stringe è importante trovare il modo per aggirarlo e, fortunatamente, non è difficile farlo.

ricotta al forno taste of runway

Ricetta. PER 4 PERSONE

1 pagnotta + 4 ricottine fresche + pomodoro (q.b.) + olive taggiasche + capperi sotto sale + un cucchiaino di origano + olio extravergine d’oliva + pepe.

Accendete il forno a 180° C. Ungete una pirofila con un filo d’olio (o se preferite usate delle coppette individuali adatte alla cottura in forno), mettete uno strato spesso di pomodoro e posizionate le ricottine. Conditele con le olive, i capperi, l’origano e il pepe. Infornate per 30 minuti. Prima di estrarre dal forno fate tostare il pane e servite. Buon appetito.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*