Plumcake-prugne-img-post

Qualche tazza in porcellana, una teiera, un paio di candele accese e l’ora del tè è perfetta. Trascurato, preso sotto gamba, considerato il sostituto per chi non beve caffè, in realtà il tè è una vera e propria arte. Se vi sentiti romantici e amate il dolce far niente, vi consiglio di invitare qualcuno a casa per assaporare una tazza di bollente magia accompagnata da una fetta di plumcake appena sfornato e realizzato con le Prugne del consorzio della California. Con pochi tocchi eleganti e semplici riuscirete a creare un pomeriggio bellissimo da condividere rigorosamente con le persone del vostro cuore.
Seguite i miei consigli:

-l’invito ad un tè si fa per le 17-17.30. Vale l’invito a voce, per telefono o romanticamente con un bigliettino;

-preparate su un vassoio lo zucchero bianco ma anche grezzo, il latte ma anche qualche fettina di limone, dei biscotti secchi e della piccola pasticceria. Sì a plumcake, muffin e torte fatte in casa, ma anche a crostate leggere di fragole o mele;

-il tè si offre sempre in salotto, deve essere di ottima qualità e preparato secondo le regole. Se pensate che la teiera debba essere di argento siete fuori strada. Porcellana è la parola magica!

-come si prepara un buon tè? Buttate un pizzico di tè nella teiera, aggiungete subito un po’ di acqua bollente in modo che il recipiente si intiepidisca impregnandosi bene del profumo, poi svuotatela e preparate quello definitivo. Il tè deve riposare per circa 4 minuti prima di essere messo nelle tazze. Dopo averlo versato gli ospiti si possono servire da soli;

-tra tazza e sottotazza potete mettere un piccolo tovagliolo;

-si beve sorseggiando senza sollevare il mignolo, per carità;

-non si inzuppano biscotti o ancor peggio intere fette di torta. A meno che non siate soli davanti alla vostra tazza bollente, a quel punto tutto è concesso.

Plumcake-prugne-img-post-4

Ricetta. PER 1 PLUMCAKE

275 g di farina integrale + 80 g di burro + 100 g di zucchero di canna grezzo + 2 uova biologiche da allevamento all’aperto + 200 ml di latte + 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci + 10 Prugne della California (disidratate) + 2 cucchiaini di miele.

In una terrina mettete la farina, il lievito e lo zucchero. Aggiungete le uova, il latte e mescolate bene. Aggiungete il burro precedentemente ammorbidito, il miele e le prugne tagliate a metà. Mescolate bene e versate in un impasto da plumcake rivestito con carta da forno. Ultimate con Prugne della California per la decorazione e infornate per 40 minuti a 150° C.

Plumcake-prugne-img-post-1 Plumcake-prugne-img-post-2

Plumcake-prugne-img-post

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*