plumcake allo yogurt

Plumcake allo yogurt, direttamente dal quaderno della ricetta della nonna e perfetto per ogni momento della giornata. Inzupparlo nel caffè, nel tè o nel latte vi darà molta soddisfazione. Questo comfort food vi terrà tanta compagnia nelle sere tempestose (per dirlo alla Fiorella Mannoia), nel caso nessuno vi portasse delle rose o cose nuove. Voi i sì continuate a dirli comunque alla vostra coperta in pile, alla compagnia di un amico, alle candele accese, ad un bel film da guardare con in mano una tisana e una fetta di dolce. 

Plumcake-allo-yogurt-img-post-1

Ricetta. PER 1 PLUMCAKE

3 uova + 250 g di yogurt bianco + 100 ml di olio di semi + 130 g di zucchero di canna + 180 g di farina tipo 00 + 1 pizzico di sale + 1 bustina di lievito vanigliato.

In una terrina unite le uova, zucchero, sale e sbattete con la forchetta fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete lo yogurt poco alla volta continuando a mescolare. Versate l’olio a filo continuando a mescolare. Aggiungete piano piano la farina setacciata mescolando continuamente per non formare grumi. Aggiungete anche il lievito. Foderate con la carta da forno lo stampo da plumcake e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 50-55 minuti. Prima di estrarlo controllate la cottura inserendo ed estraendo uno stuzzicadenti. Se, estraendolo, rimane pulito, significa che è pronto.

 

Plumcake-allo-yogurt-img-post-2

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*