Pera-img-post

Sì, sono d’accordo. Mangiare la frutta con le posate non è facilissimo. Se vi trovate da soli fate un po’ quel che vi pare, se invitate degli amici a cena abbiate pietà di loro e cercate di servire la frutta  già pelata e tagliata a fettine. Ma ricordatevi che saperla mangiare con le posate giocherà di certo a vostro favore. Avete ricevuto un invito speciale per un weekend d’amore in un hotel di classe? Siete ad un pranzo di lavoro ed è arrivato il momento della frutta? O più semplicemente volete mortificare qualcuno dimostrando come si mangia una pera, l’ananas, le fragole, la banana? Sì, è crudele lo so, ma ogni tanto va fatto. La pera, come la mela, si appoggia nel piatto e si taglia in 4 parti. Le parti si infilzano con la forchetta (da frutta) e con il coltello si elimina prima la buccia, poi il torsolo. Si tagliano (poco per volta) in pezzi più piccoli, e si portano alla bocca con la forchetta.

Pera-img-post-2 Pera-img-post-5 Pera-img-post-4 pera come si mangia

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*