Patate-in-padella-img-post

Fare le patate in padella non è facilissimo perché spesso si seccano e per fare la crosticina si rischia di bruciarle così diventano dure e non speciali. Quindi io le preparo seguendo i consigli di mia mamma. Per prima cosa si devono cuocere al vapore o in pentola a pressione e poi si mettono in una padella antiaderente con un filo d’olio e rosmarino. Prima di mescolare dovete attendere qualche minuto, il tempo necessario per far sì che si formi la crosticina. Solo dopo questo tempo si può iniziare a mescolare e far creare la crosticina da tutti i lati. Sempre a base di patate potete cucinare dei piatti gustosi aggiungendo delle olive nere saporite, un pizzico di peperoncino e acciughe, oppure mandorle e carciofi o preparare una bella caponata di patate. A voi la scelta!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*