Pesto-feta-greca

Adoro la feta greca perché mi ricorda l’estate, il mare, i libri letti in spiaggia e le risate. La uso spesso in insalata, ma anche per condire una pasta da servire tiepida, o quasi fredda. Preparare questa ricetta è un gioco da ragazzi, è sufficiente sbriciolare la feta greca, mescolarla con olio evo, qualche oliva taggiasca, capperi sotto aceto, un po’ di succo di limone e foglie di basilico fresco. Cuocete poi la pasta al dente e dopo averla scolata amalgamatela bene con il condimento. Sentirete che profumo d’estate!

Pasta-pesto-feta-greca

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*