Hermes-piatti-taste-of-runway-img-post-1

Nasce “Carnet d’equateur“, la nuova collezione per la tavola firmata Hermès. Giaguari, are, pantere e impala giocano liberi circondati da una natura rigogliosa tra felci, erbe selvagge e laghetti. Questi magnifici paesaggi sono il frutto del talento di Robert Dallet, disegnatore e naturalista. Dallo schizzo improvvisato alla tempera iper realista, il lavoro dell’artista si sublima totalmente e si racconta sulla porcellana per dare alla tavola un’anima profondamente esotica e piena di stile. Vedendo questa meraviglia mi viene voglia di sposarmi solo per poter fare la lista nozze. Però poi penso al film “La guerra dei Roses” e immaginando il mio servizio di Hermés in mille pezzi mi passa la voglia. Preferisco sognare ad occhi aperti e immaginare di comprarmi (forse) questo servizio un giorno. Ad occhio e croce un servizio da 12 formato dal piatto di portata, piatto piano, fondo e da dessert costa 7.320 euro senza considerare il piattino del pane, le varie ciotole, il servizio da tè e quello da caffè. Mi sembra un desiderio davvero di poche pretese.

Hermes-piatti-img-post

Hermes-piatti-taste-of-runway-img-post-5

Hermes-piatto-taste-of-runway-img-post-1 Hermes-piatto-taste-of-runway-img-post

hermes casa

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*