Con le patate si possono fare un’infinità di cose..

“Ditemi che patate preferite e vi dirò chi siete”, potrebbe sembrare il titolo di un libro che suona un po’ male ma in realtà non è altro che l’argomento di oggi per dirvi che le patate sono un ingrediente fondamentale nella nostra cucina. Versatili e piene di sorprese riflettono il nostro mood del giorno. Se ci sentiamo romantiche possiamo impastare degli gnocchi trasformandoci nella casalinga ideale che farebbe un baffo alla Kidman ne “La donna perfetta” ; se abbiamo bisogno di rallegrarci possiamo friggere per preparare una cena a base di junkfood (di quelle che ti cambiano la serata), sono buone anche al forno quando non abbiamo voglia di spadellare e abbiamo la giornata “frikkettona” ma per chi in questo periodo è come me nel mood “I love Paris”  allora non c’è scampo e dovete per forza diventare delle maestre delle pommes duchesse. Veloci, buone, sfiziose, carine da vedere (se le fate bene), golose, di grande effetto, economiche.. Quante ve ne devo ancora raccontare per convincervi a cucinare stasera?

 

Ricetta. PER 4 PERSONE

500g di Patate + 50g di burro + 2 tuorli + 60g di formaggio Grana grattugiato + 1 pizzico di noce moscata + pepe + sale.

Lavate bene le patate e mettete a lessare con la buccia in una pentola ricoprendole con acqua (se avete la pentola a pressione i tempi si accorciano molto!). Una volta cotte, scolatele e lasciatele intiepidire. Sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate direttamente in una terrina di vetro. Aggiungete ora alla purea il burro, pepe, sale e un pizzico di noce moscata. Mescolate bene con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti, aggiungete 2 tuorli e mescolate nuovamente il tutto fino ad ottenere un composto compatto. Inserite il preparato in una sac à poche (è preferibile usare quelle “usa e getta”) con una bocchetta a stelle di medie dimensioni. Ricoprite una teglia da forno con la carta apposita e create le pommes duchesse (di solito hanno un diametro di 5 cm). Le prime potrebbero assumere una forma un po’ strana ma, quando ci farete la mano, scoprirete che è un gioco da ragazzi! Inserite in forno preriscaldato a 200° C per 15-20 minuti. Quando le pommes duchesse saranno dorate significa che sono pronte da portare in tavola!

Photo Food: Taste of Runway. Photo fashion show: Yannis Vlamos / Gorunway.com image courtesy of style.com. Model: Mirte Maas.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*