Melone-come-si-mangia

Il melone è per noi italiani un’istituzione, un frutto dolce e colorato che finisce nel mio piatto almeno tre volte la settimana da maggio a settembre. Delizioso da mangiare alla fine del pasto come frutta, ma anche durante il pranzo accompagnato dal classico prosciutto crudo. Ma sai come si serve e come si mangia il melone? Te lo racconto io…

melone-come-si-mangia-1

Dopo averlo tagliato a metà e privato dei semi con l’aiuto di un cucchiaio, si tagliano le fette e si mettono nel piatto di portata appoggiate sulla buccia. L’ospite a tavola potrà prenderne una fetta con la forchetta di servizio, ma lasciando la buccia nel piatto di portata. Si mangerà quindi con coltello e forchetta. Il melone è un frutto ricco di vitamine, di acqua ed è poco calorico. Inoltre la vitamina A che contiene previene la formazione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare e delle smagliature. E’ ricco di ferro, rinfrescante e ha proprietà diuretiche. Insomma, è davvero un grande alleato nella nostra alimentazione e con il suo sapore mette quasi tutti d’accordo.melone-come-si-mangia-2Ma come si sceglie? Vi sarete accorti che ultimamente non odorano più. Mi ricordo che mia nonna lo sceglieva solo annusandolo, ora io li annuso e non sento niente. E’ vero: i meloni di oggi non profumano più, eppure sono più dolci! Ho letto che la selezione dei semi li ha resi più resistenti ai parassiti, più dolci e quindi più buoni, ma meno profumati. In compenso sono in grado di conservarsi qualche giorno in più. Ma quindi come capire se è buono o meno? Per prima cosa il prezzo: un melone leggermente più costoso è stato prodotto seguendo regole più precise e ci si aspetta quindi che sia più buono (o almeno più sano). Inoltre quando lo prendete in mano deve risultare “pesante” e lasciarsi quasi sconcertati del tipo “ammazza quanto pesa!”. Ricordate poi che il picciolo deve staccarsi facilmente. E la cosa più importante: la fortuna di aprirlo e sentire che è buono. Buona fortuna!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*