Romantica, estremamente femminile e delicata. E’ questa la donna che Luisa Beccaria, importante designer dalle radici Milanesi ma con influenze siciliane, ha disegnato per questa stagione. Una collezione che sembra nata da pennelli imbevuti di tinte delicate e tenuti in mano da una grande maestra che, attraverso i suoi gesti eleganti e nobili, da forma ai sogni. Perché di sogni si tratta e lo sanno bene celebrities di Hollywood  come Sara Jessica Parker, Nicole Kidman o Angelina Jolie che amano le creazioni di Luisa Beccaria. Sfilano tessuti leggeri come il sangallo, lo chiffon, l’organza e il pizzo, resi più “winter-attitude”  da capi coprenti in panno di lana, lurex e ciniglia. I colori visti: menta, ghiaccio, avorio, latte, ocra, bronzo, pavone scuro e zucca. A proposito di zucca, lo sapete che Ottobre è il periodo ideale per cucinarla? Se vi sentite coraggiosi vi lancio questa sfida: impastare a mani libere degli gnocchi di zucca che vanno realizzati come fossero quenelle. Cosa sono le quenelle? Si tratta di una specialità francese che si prepara prendendo l’impasto con un cucchiaio per poi passarlo in un altro (conferendogli una forma allungata) con il quale poi si gettano in acqua bollente. Siete pronti?

 

Ricetta. PER 4-5 PERSONE.

INGREDIENTI PER LE QUENELLE. 1kg di Polpa di zucca gialla + 250g di farina di frumento 00 + 1 o 2 uova + noce moscata.

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO. 100g di Burro + 10 foglie di salvia fresca + olio tartufato + formaggio Grana Padano grattugiato + sale + pepe.

PROCEDURA PER LE QUENELLE. Mondate e  tagliate la zucca a fette (o acquistatela già tagliata a fette come ho fatto io) e cuocetela in forno a 180° per 40 minuti. Procuratevi una grande terrina con i bordi alti, estraete dal forno la zucca cotta ed eliminate la buccia. Setacciate la polpa (con il setaccio appunto) e mettetela nella terrina con la farina, le uova (provate con una, se il composto risulta troppo duro aggiungetene un’altra), il sale (quanto basta per insaporire l’impasto) e la noce moscata grattugiata. Mescolate bene fino ad ottenere un composto semidenso e lasciatelo riposare per 10 minuti minuti. Fate attenzione: non lasciatevi condizionare dal titolo della ricetta “gnocchi” e non allarmatevi se il vostro composto è “molliccio”, è tutto nella norma. Con l’aiuto di due cucchiai prendete l’impasto e formate delle “quenelle” che verserete in acqua salata in ebollizione. Quando gli gnocchi vengono a galla prelevateli con un colino o con un cucchiaio bucato (l’importante è che non li scoliate come solitamente fate con pasta) e metteteli in una padella antiaderente con il condimento di burro precedentemente preparato. Fate amalgamare per un minuto, aggiungete un goccio di olio tartufato e abbondante formaggio grana padano. Mettete nei piatti e servite.

PROCEDURE PER IL CONDIMENTO. Fate sciogliere il burro in un’ampia padella antiaderente, aggiungete la salvia lavata, abbondante pepe, sale e fate amalgamare il tutto a fuoco basso per 5 minuti fino a che il burro non scurisce e la salvia non risulta croccante. Aggiungete poi gli gnocchi e proseguite la cottura per 1 minuto mescolando con un cucchiaio di legno.

Photo Food: Taste of Runway. Photo fashion show:  Marcus Tondo / GoRunway.com image courtesy of style.com.

9 Risposte

  1. alice

    amo moltissimo anche io il tuo blog, che ho scoperto tramite elena.
    e gli gnocchi sono il mio piatto preferito.
    e sono stata personal assistant di luisa beccaria all’inizio della mia carriera….e ora sono da Stella McCartney…attendo con impazienza la ricetta per la nostra sfilata.
    se mi mandi la tua mail ti invio l’invito per un evento che facciamo giovedì prossimo.

    tanto amore a te e se hai tempo guarda anche il mio, di blog: http://www.ottalovemuffin.com

    bisou
    alice

    Rispondi
    • Taste Of Runway

      Wow ma quante coincidenze: ami il mio blog, gli gnocchi sono il tuo piatto preferito, hai lavorato con Luisa Beccaria e io adoro Stella McCartney che è per me grande fonte di ispirazione.
      Siate benedette tu ed Elena !

      Puoi scrivermi qui: annamarconi@tasteofrunway.com

      Corro a vedere il tuo blog!
      Peace and love!

      Grazie!!

      Rispondi
      • alice

        ti mando ora l’invito e spero di conoscerti in quell’occasione!
        Altrimenti fissiamo sicuramente un incontro!

        un abbraccio

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*