Miele-the-washing-diary-lavasciuga 1

Alla fine di ogni pranzo che si rispetti, inizia la vera danza della padrona di casa: apparecchia e sparecchia, lava e asciuga, sistema e riponi, che lo si voglia oppure no. Bello, bellissimo invitare un sacco di amici in casa, ma poi? Io devo ritenermi molto fortunata, alla fine di quasi ogni pranzo c’è sempre qualcuno di così educato da aiutarmi a ripulire e, come in un un grande gioco di squadra, in compagnia è più facile.

Sapete quali sono le macchie che più mi allarmano sulla tovaglia? Quelle di vino rosso. Quando qualcuno rovescia un bicchiere, o versa male il vino, mi prende sempre un gran colpo. Ci tengo alle tovaglie, specialmente perché me le ha regalate quasi tutte mia mamma. E lì, dentro ad ogni trama, ci sono i nostri cuori che si intrecciano.

Ma mi credereste se vi dicessi che con la mia lavasciuga Miele e l’apposito detergente posso rendere impermeabile un tessuto come il cotone? In questo modo ottengo una perfetta idrorepellenza che evita la formazione di macchie, anche quelle più difficili come il vino rosso.

Per i set in lino o in raso utilizzo invece sempre il programma lava indossa avendo cura di piegare la tovaglia a pacchetto per evitare che si formino le pieghe. Grazie a Miele i miei pranzi e le mie cene filano lisce come l’olio, e anche in questo caso non sarebbe più un problema!

Miele-the-washing-diary-lavasciuga

Miele-lavasciuga-2 Miele-lavasciuga

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*