Canederli-img-post

Ricetta. PER 30-35 CANEDERLI

1 kg di Pane vecchio + 700 g di insaccati (prosciutto cotto, salame all’aglio, mortadella) + 150 g di formaggio grana grattugiato + 150 g di farina bianca + 1 litro di latte + 5 uova + 1 cucchiaio di prezzemolo +sale + farina e pane grattugiato per avvolgerli.

Tagliate a pezzetti il pane, mettetelo in una terrina e versatevi sopra il latte tiepido. Lasciate a riposo per circa 2 minuti, fino a che l’impasto non si ammorbidisce, e rigirate il tutto ogni tanto con le mani. Aggiungete le uova, la farina, il formaggio grana grattugiato, gli insaccati (tritati sottilmente come fosse carne macinata), il prezzemolo tritato, un pizzico di pepe e sale. Mescolate bene l’impasto con le mani (non utilizzate mai il cucchiaio!) e formate delle palline da ripassare nella farina mescolata a pangrattato. Preparate il brodo vegetale* e, una volta pronto, metteteci dentro i canederli per circa 15 minuti a fuoco basso. Quando verranno a galla saranno pronti. Servite in brodo o passando al burro fuso e salvia.

Ricetta. *PER IL BRODO VEGETALE

2 Cipolle + 2 carote + 1 costa di sedano + 1 cucchiaio di prezzemolo + olio extravergine d’oliva + sale.

Lavate bene tutte le verdure, sbucciate le carote e mettete tutto in una pentola capiente piena di acqua, salate e fate cuocere a fuoco medio per 20 minuti. Aggiungete un cucchiaio di olio e proseguite la cottura a fuoco lento per altri 20 minuti. Filtrate il brodo in un’ampia pentola pulita e tenete a portata di mano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*