TRA VELLUTATE CI SI CAPISCE

Crema Carote Piselli

Semplice, leggera e bellissima. Questa crema è frutto dell’incontro tra due colori. Vi serviranno due pentole, ingredienti sani, e circa 40 minuti di tempo. Dopo aver cucinato la crema di carote e quella di piselli liberate la creatività e servitela creando un gioco di colori. Con l’aiuto di un cucchiaio o di una sac-à-poche potrete formare pois, cuori, stelle e tutto quello che vi viene in mente. Potete anche servire queste creme in una coppetta di vetro trasparente alternando uno strato giallo ed uno verde. Quando affonderete il cucchiaio sentirete che bontà! Ricordatevi di preparare anche deliziosi crostini di pane saltati in padella con origano e olio extravergine d’oliva. Lo sforzo è minimo e il successo è assicurato!

Ricetta. PER 4 PERSONE. PER LA VELLUTATA DI CAROTE

4 carote + 1 porro + 1 cipolla rossa + olio extravergine d’oliva + sale + pepe + circa 500 ml di acqua.

Lavate, sbucciate e tagliate a metà le carote. Lavate e tagliate grossolanamente il porro e la cipolla. In una pentola ampia fate un soffritto leggero con la cipolla. Quando la cipolla sarà appassita aggiungete le carote, il porro tagliato, 300 ml di acqua e coprite con un coperchio. Fate cuocere a fuoco medio e aggiungete altra acqua quando ce ne sarà bisogno. Trascorsi circa 20 minuti, e cioè quando le carote saranno morbide, frullate tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema. Se la consistenza dovesse risultare troppo densa per i vostri gusti, aggiungete ancora un po’ di acqua. In ogni caso fate proseguire la cottura per altri 5 minuti a fuoco dolce aggiungendo un filo di olio extravergine d’oliva e regolando di sale e pepe.

Ricetta. PER 4 PERSONE. PER LA VELLUTATA DI PISELLI

600 g di piselli  surgelati + 1 cipolla rossa + 1 rametto di rosmarino tritato + olio extravergine di oliva + sale + pepe + circa 500 ml di acqua .

Per i crostini di pane. 2 panini raffermi + 1 cucchiaino di origano + sale + pepe + olio extravergine d’oliva.

Tritate la cipolla rossa. Mettetela in una pentola ampia con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e il rosmarino tritato finemente. A fuoco dolce fate ammorbidire. Aggiungete quindi i piselli  e mescolate. Aggiungete 500 ml di acqua, fate cuocere per 20 minuti. Con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullate fino ad ottenere un composto liscio. Regolate di sale e proseguite la cottura a fuoco dolce per circa 5 minuti aggiungendo acqua se il composto dovesse risultare troppo denso per i vostri gusti. Preparate i crostini di pane all’origano*.

*Per i crostini di pane. Tagliate il pane a dadini e mettetelo in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, origano, sale e pepe. Tostate a fiamma vivace girando continuamente per circa 7-8 minuti fino a tostare il pane.

Queste vellutate si conservano per due giorni in frigorifero. Questa è quella di carote:

Crema carote porri

Questa è la vellutata di piselli:

Franklin & Marshall Pea Soup

Basterà unirle per formare un’armonia di sapore e colori. Per preparare i crostini vi basteranno pochi minuti.

Crostini di pane

Crostini di pane per zuppa

Buon appetito!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*