caponata-di-melanzane

La mia caponata di melanzane con mandorle tostate e Prugne della California è gustosa e va servita fredda o leggermente tiepida. E’ perfetta con una bella mozzarella di bufala freschissima e succosa e una fetta di pane rustico appena tostato. Un alternarsi di sapori dolci e salati, piccanti e morbidi. Un piatto che profuma di estate e reso particolare dall’aggiunta delle Prugne della California che donano quel retrogusto zuccherino smorzato dall’acidità dell’aceto. Ingredienti alla mano, questa ricetta si prepara in pochissimo tempo e dà grandi soddisfazioni. Parola mia!

caponata-di-melanzane-1

Ricetta. PER 4 PERSONE
2 melanzane + 2 coste di sedano + 3 carote + 1 cipolla + 150 g di salsa di pomodoro + 10 olive verdi denocciolate + 2 cucchiai di capperi di Salina sciacquati + 100 g di mandorle tostate + 100 g di Prugne della California + 100 g di uva passa + 2 cucchiai di miele + 1 mazzetto di basilico + olio extravergine d’oliva + aceto di vino rosso + sale + pepe.

Tagliate a dadini le melanzane e fate grigliare con poco olio in una padella antiaderente per circa 10 minuti. Tagliate a cubetti sedano e carote e tritate finemente la cipolla. Soffriggete in olio la cipolla e aggiunte il sedano e le carote. Quando le verdure saranno rosolate aggiungete la salsa di pomodoro, il basilico e fate cuocere per circa 10 minuti. Aggiungete quindi le melanzane, le Prugne della California, poco sale, pepe, i capperi di Salina risciacquati, le olive, l’uva passa, le mandorle tostate, il miele e mezzo bicchiere di aceto. Fate evaporare e cuocete per circa 10 minuti (con il coperchio) fino a caramellare gli ingredienti mescolando bene. Servite fredda o tiepida.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*