MenuNatalePesce

Nella cucina di Taste of Runway è sempre Natale.

Perché il Natale è uno stato dell’anima, un’attitudine e non una semplice data sul calendario. Non ho mai creduto che a Natale “si è tutti più buoni” e da sempre diffido dei buoni in questo periodo. Eppure consapevole del fatto che “da un punto di vista commerciale, se  non esistesse bisognerebbe inventarlo”  (cit. Katharine Whitehorn) ho raccolto una serie di favolose ricette per portare la moda sulle vostre tavole. Da oggi in poi troverete ogni giorno una proposta di menù. Naturalmente non voglio entrare in competizione con le mamme, le zie e le nonne di tutto il mondo che staranno preparando il cenone/pranzo  da ormai 15 giorni ma se solo il parentado vi lasciasse la libertà di preparare qualcosa con le vostre manine troverete qui dei suggerimenti per un Natale bello da vedere e buono da mangiare.

Il daiquiri di Antonio Marras  come aperitivo:

AntonioMarrasDaiquiri

 

Ricetta. PER 1 BICCHIERE

1 Lime + 60ml di rum (Appleton o altro) + 30ml di zucchero liquido.

Tagliate a metà il lime e ricavatene il succo. Mettete tutti gli ingredienti in uno shaker e versate il drink nel bicchiere precedentemente raffreddato.

SCARICA LA RICETTA

I gamberi crudi marinati al Campari sono uno degli antipasti più chic in circolazione sulla rete:

Blumarine

 

Ricetta. PER 4 PERSONE

12 gamberi rossi freschissimi+ 2 rape bianche + 500ml di Campari + 100ml di acqua + rucola + insalatina croccante + olio extravergine d’oliva + sale + pepe.

Pulite 12 gamberi rossi, privandoli della testa e del guscio. Riponete i gamberi puliti in un recipiente di vetro e copriteli con la soluzione di Campari e acqua. Coprite con una pellicola trasparente e mettete in frigorifero a marinare per 1 giorno e mezzo.  A marinatura completata scolate i gamberi e asciugateli con cura utilizzando la classica carta assorbente da cucina. Disponeteli sul piatto da portata aggiungendo qualche foglia di rucola e insalatina croccante e le rape bianche mondate e tagliate a pezzettini. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva già completo di sale e pepe.

SCARICA LA RICETTA

Un classico contemporaneo, gli spaghetti al nero di seppia e gamberi da servire nella buccia di arancia:

2-Burberry-fw-11-12-spaghetti-al-nero-di-seppia-con-gamberetti-marinati-allaranciaNEW1

 

Ricetta. PER 4 PERSONE

400 g di Spaghetti al nero di seppia + 5 arance biologiche + 16 gamberi rossi sgusciati + ½  cipolla + 2 scalogni + olio extravergine d’oliva + sale + pepe.

Mettete a bollire per 3 minuti i gamberi sgusciati in una pentola con acqua leggermente salata e mezza cipolla. Spremete una arancia e tenete da parte il succo. In una padella ampia fate appassire i due scalogni finemente tritati con un po’ di olio extravergine d’oliva. Aggiungete dopo un minuto il succo d’arancia e, a fiamma viva, fate asciugare quasi completamente.  Aggiungete anche i gamberi scolati e lasciateli insaporire in padella. Mentre portate l’acqua per la pasta ad ebollizione, tagliate poco più in alto della metà le altre arance (che useremo come piatti), curandovi di toglierne la polpa e di asciugarle bene.  Cuocete gli spaghetti al dente, scolateli e metteteli nella nostra pentola con i gamberi, spadellandoli un po’. Posizionate con attenzione gli spaghetti all’interno dell’agrume e grattugiate un po’ di scorza d’arancia sopra.  La polpa di arancia tenetela da parte per la frutta da servire alla fine del pranzo.

SCARICA LA RICETTA

La dolcezza del merluzzo  di Prada in contrasto con il piccante della crema al peperoncino:

PradaMerluzzo

 

Ricetta. PER 4 PERSONE

INGREDIENTI PER IL PESCE. 4 Filetti di merluzzo + il succo di mezzo limone + 1 cucchiaino di prezzemolo tritato + un pizzico di sale.

INGREDIENTI PER LA SALSA. 200g di Peperoncini freschi rossi piccanti + 2 acciughe sott’olio + 2 spicchi d’aglio + mezzo bicchiere d’olio di oliva + un cucchiaino di prezzemolo tritato + sale.

Consiglio di indossare dei guanti in lattice. Lavate i peperoncini, togliete il picciolo e metteteli in un mixer con l’aglio, le acciughe e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso. Trasferitelo in un colino d’acciaio e lasciatelo scolare almeno 3 ore per eliminare tutta l’acqua in eccesso. Trascorso questo tempo mettete il composto in una bacinella, aggiungete l’olio e mescolate bene fino ad ottenere una crema omogenea. Scaldate la crema a fuoco lento e regolate di sale se necessario. Nel frattempo cuocete il merluzzo al vapore (o in teglia se preferite con poco olio). Quando sarà pronto irroratelo bene con il succo di mezzo limone spremuto (questo aiuterà a bilanciare il piccante della salsa), aggiungete il prezzemolo tritato fresco, un pizzico di sale e servite con la crema di peperoncini.

SCARICA LA RICETTA

Un digestivo molto chic per trovare sollievo

AkrisDigestivoAnans

 

Ricetta. PER 4/6 PERSONE

500ml di Acqua + 500ml di succo d’ananas + 250g di zucchero + vodka.

Prendete un pentolino e versate lo zucchero in circa mezzo litro di acqua. Portate ad ebollizione a fuoco medio-alto mescolando di tanto in tanto fino a che lo zucchero non si è completamente sciolto. Quando il composto inizia a bollire, toglietelo dal fuoco e lasciate raffreddare. Una volta che il composto si è raffreddato completamente, aggiungete il succo di ananas. Versate il composto in un contenitore per freezer. Congelate per circa 1 ora poi, con una forchetta, raschiate la granita e mescolatela per rompere i cristalli di ghiaccio che si sono formati. Rimettete la granita in freezer fino a che non assume una consistenza solida, per 8-12 ore, sempre raschiandola e mescolandola di tanto in tanto con una forchetta. Servite un cucchiaio di granita in piccoli bicchierini freddi e aggiungete un po’ di vodka liscia (la dose è a vostra discrezione e potete usare anche la vodka alla frutta). Servite e stupite!

SCARICA LA RICETTA

I mendicanti: un must del Natale!

Mary-Katrantzu-fw-11-12-mendicanti

 

Ricetta. PER CIRCA 25 MENDICANTI.

125g di Cioccolato suddiviso a piacere tra quello fondente e quello bianco + 20g di uvetta + 20g di pistacchi + 50g di scorzette d’arancia candite + 30g di mandorle sgusciate + perline argentate + perle di zucchero colorate + noci + ciliegie candite + qualche rosellina di zucchero.

Prendete della carta da forno e stendetela su una superficie liscia. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria* e riempite un cucchiaino da caffè con il cioccolato sciolto e mettetelo sulla carta da forno stendendolo a disco con il dorso del cucchiaino. Continuate velocemente con gli altri dischi per evitare che il cioccolato si raffreddi troppo. Mettete su ciascun dischetto gli ingredienti che più vi piacciono e lasciate raffreddare completamente. I mendicanti saranno pronti quando si staccheranno senza difficoltà dalla carta. Se stesi bene, e quindi sottili, il tempo di asciugatura sarà di circa 1 ora.

*Fondere il cioccolato con il metodo a bagnomaria. Mettete un po’ d’acqua in una pentola e portatela ad ebollizione. Abbassate quindi il fuoco e poggiate un’altra pentola sopra a quella con l’acqua. Attenzione è bene che il fondo della nostra nuova pentola non tocchi direttamente l’acqua. A questo punto mettete il cioccolato che si scioglierà dolcemente attraverso il vapore della pentola sotto. Se siete lenti nello stendere i mendicanti e il vostro cioccolato si raffredda troppo non preoccupatevi, basta riappoggiarlo sulla pentola e farlo sciogliere nuovamente.

SCARICA LA RICETTA

 

Merry Christmas con Taste of Runway!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*