GIORGIO ARMANI AI 2013-14 Smoothie

ArmaniSmoothie

Con il mio smoothie in mano sto leggendo tutto quello che mi capita su Re Giorgio (l’Armani intendo). Le sue citazioni che più amo sono:

-“Le cose migliori sono sempre quelle più semplici”.

-”Ci vorrebbero meno lustrini e abiti più lineari”;

-”Eleganza non significa essere notati, ma essere ricordati”;

-”Nella società dell’apparire occorre apparire, ma l’essere oggi rappresenta ancora un valore fondamentalmente. Ritengo che l’apparire abbia breve durata, ma l’essere sia per la vita.”

-”Io elimino le differenze tra uomo e donna;”

-”La moda è quella che viene suggerita e che spesso conviene evitare, lo stile è ciò che ciascuno ha e che deve conservare per tutta la vita.”

-”Lo stile è avere coraggio delle proprie scelte, e anche il coraggio di dire di no.”

Ma quella che preferisco in assoluto è:

-”Lo stress ti può rovinare, basta aggressività: voglio godermi la vita.”

La ricetta di oggi è un ottima soluzione contro lo stress (appunto), l’invecchiamento precoce (eh già) e il logorio della vita moderna. L’ideale è a colazione ma è questo smoothie è ottimo anche per fare una pausa in qualsiasi momento della giornata, durante un brunch poi è la morte sua (e vita vostra).

Insomma: uno smoothie è per sempre!

 

Ricetta. PER 2 PERSONE

250g di Yogurt ai frutti di bosco + 100g di lamponi + 50g di more + 50g di ribes rossi + 2 cucchiaini di granella di nocciole + 1 cucchiaino di mele di acacia + 4 cubetti di ghiaccio.

Lavate la frutta e mettetela nel mixer con lo yogurt, il miele, la granella di nocciole e il ghiaccio. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Versate in un bicchiere e servite.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*