Chi ben comincia è a metà dell’opera!

Per quest’anno ho tanti buoni propositi e doveri morali da rispettare. Tra cui:

  • impara dai più grandi, ma solo se hanno cose davvero buone da offrirti. Gli adulti non sono tutti uguali;
  • abbi pure paura, ma poi vai avanti sempre perché gli angeli ti proteggeranno;
  • inizia a bere Coca Cola zero;
  • mangia qualche barretta di cioccolata in più, fa così bene allo spirito;
  • riempiti la casa di amici vecchi e di tanti nuovi;
  • prepara dolci da regalare alle persone. Hanno così tanto bisogno d’amore;
  • sii riconoscente a chi ti vuole  bene. E sii riconoscente a chi non te ne vuole. Così facendo ti hanno solo aiutata a diventare quello che sei.
  • prepara la maionese senza uova. Sulle tartine ci sta che è una favola! E’ leggera ed incredibilmente simile alla maionese a cui siamo abituati.

Non mi sembra male come inizio. Vero?

Ricetta.

200 ml olio di semi di girasole + 100 ml di latte (o latte di soia per la versione vegana) + 2 cucchiai di succo di limone + 1 pizzico di sale.

In un bicchiere alto (tipo quello del frullatore) versate l’olio, il latte, il succo di limone e il sale. Con il frullatore ad immersione frullate a velocità media fino ad addensare il composto. L’operazione è piuttosto veloce. Mettete la maionese in frigo a riposare e servite con la vostra ricetta preferita. Io amo stenderla su soffice pane al latte da farcire con zucchine tagliate a julienne e fatte leggermente scottare in padella con olio extravergine d’oliva, aglio e peperoncino. Oppure con la cipolla rossa di Tropea tritata e fatta appassire per 20 minuti in una padella con olio extravergine d’oliva e acqua. Meravigliose da servire come aperitivo.

Maionese senza uova

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*