Franklin&Marshall

Il chutney è una tipica salsa indiana a base di frutta, verdure e spezie. Questo è il mio secondo chutney della vita. Il primo realizzato l’ho riprodotto all’infinito (tanto era buono) con la stessa tenacia che Andy Warhol metteva nelle sue xerigrafie: l’ho regalato agli amici, offerto alle cene, adorato e adulato. Quello di oggi però mi ha regalato tante soddisfazioni.. Sarà per il rabarbaro, così semplice eppure così ricercato, che mescolato al rosmarino e ai lamponi crea un sapore unico? O sarà il look di Franklin & Marshall che mi fa pensare subito all’estate? Sarà quel che sarà ma in questo momento vorrei essere sdraiata in un parco sopra ad una coperta da pic nic vestita Franklin & Marshall e con un vasetto del mio chutney da spalmare su tanti formaggi.

A me pare una buonissima idea, a voi?

Ricetta

500g di rabarbaro + 100g di lamponi + 1 cipolla rossa + 1 rametto di rosmarino tritato finemente + 150ml di aceto di mele + 300g di zucchero + 1 cucchiaino di sale + 1/2 bicchiere di acqua.

Lavate, pulite e tagliate a pezzetti il rabarbaro. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Mettete tutto in una pentola. Aggiungete il rosmarino tritato a mezzo bicchiere di acqua. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa un’ora mescolando di tanto in tanto e facendo attenzione che non si attacchino sul fondo. Quando il composto sarà di aspetto gelatinoso aggiungete i lamponi lavati, l’aceto, lo zucchero e il cucchiaino di sale. Fate cuocere per un’altra ora a fuoco lento mescolando di tanto in tanto. Questo chutney è ottimo per accompagnare formaggi freschi e stagionati.  Per chiudere ermeticamente i barattoli: prendete una pentola alta e capiente, posizionate dentro i barattoli in vetro da sterilizzare e i relativi tappi (messi da parte e non avvitati sui barattoli). Coprite il tutto con acqua e fate bollire per 30 minuti. Aspettate che l’acqua di raffreddi un po’ (niente ustioni di primo grado per favore!), estraeteli, riempiteli di chutney e chiudete tutti i vasetti con i tappi. Rimetteteli nella pentola assicurandovi che siano ancora una volta ricoperti di acqua, fate bollire per 30 minuti e aspettate questa volta che si raffreddino in pentola. In questo modo avrete ottenuto dei vasetti ermetici che si conservano anche per 5 mesi nella vostra credenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*