Elena-Delmagno

Abito giallo, foulard in testa e un sorriso pieno di dolcezza. Elena, barlady di professione, è entrata nel salotto di Taste of Runway grazie al progetto Don Julio, la tequila che fa della passione un punto di forza. Elena si è ritrovata a cambiare completamente vita, lasciando un lavoro per uno nuovo arrivato quasi per caso. Le fatto alcune domande ad Elena, leggete le sue risposte.

Mi racconti qualcosa di te?

Sono nata a Cattolica e vivo a Milano da quasi tre anni. Amo follemente Elvis Presley e adoro tutta la musica anni ’50-’60. Mi sento molto rockabilly, un po’ rock & roll, un po’ blues, un po’ R&B. Mi divido tra Eleonora Duse e Rizzo. Dopo aver lavorato nella moda ho deciso di lasciare tutto e cambiare. E’ così che, senza programmarlo, mi sono ritrovata ad essere una barlady.

Una donna che shakera i cocktail in mezzo a tutti questi barman come si sente?

Lavorando al MaG café e al 1930 sono circondata da colleghi uomini, ma devo ammettere di trovarmi molto bene. Per me è diventata quasi una famiglia.

Quando vengo a trovarti al MaG café  o al 1930, il locale segreto di Milano, non indossi abiti gialli come quello di oggi, ma hai un look molto particolare e, lasciatelo dire, sei bellissima.

Si, hai ragione. Indosso sempre pantaloni, camicia con ferma maniche e bretelle. E’ questo il nostro look che ci contraddistingue dagli altri locali di Milano.

Ti ho chiesto di portarmi qualche oggetto che ti rappresentasse. Mi racconti qualcosa?

Questo è un sacro cuore. E’ molto importante per me e ha un significato molto profondo e segreto.

Sacro-cuore

I miei libri preferiti. Diana Vreeland, Alda Merini, Beauvoir e tanti altri. Mi piace molto leggere.

Libri

Rossetto e smalto, da tenere sempre nello zaino.

Trucchi

Hai un oggetto dal quale proprio non ti separi?

Si, è una catenita con un ciondolo a forma di nodo. Chi di noi non ne ha almeno uno che proprio non riesce a sciogliere…?

Elena, di che colore è la tua anima?

Sicuramente azzurra.

Ti piace cucinare?

Si, lo adoro. Da brava romagnola amo il pesce, la pasta e la piadina!

Chissà quanti cocktail avrai dedicato a qualcuno di molto speciale o chissà quante volte ti sei ritrovata a shakerare per gli altri. Oggi sei tu ad essere la protagonista indiscussa, e tutto il sapore della tua dolcezza è racchiuso in questo bicchiere giallo come il tuo look.

Ricetta. PER 1 BICCHEIRE

10 ml di succo d’arancia + 10 ml di succo d’ananas + 15 ml di sciroppo d’acero + 30 ml di tequila Don julio reposado + 20 ml di succo di lime + 20 ml di liquore Chartreuse giallo + ghiaccio + 1 ciuffo di menta + noce moscata grattugiata.

Mettete il succo d’arancia, il succo d’ananas, lo sciroppo d’acero, la tequila, il succo di lime, il liquore Chartreuse giallo in un boston e shakerate. In un ampio bicchiere da vino mettete il ghiaccio e versate quindi il cocktail. Aggiungete un ciuffo di meta fresca e un po’ di noce moscata grattugiata.

Credits cocktail: Flavio Angiolillo / Mag cafè

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*