Miele-divano-sfoderabile

Nella vita si fanno scelte giuste e scelte sbagliate. Qualsiasi sia, la nostra decisione influenzerà in qualche modo le nostre giornate.
Quando ho arredato casa, ad esempio, ho commesso un errore imperdonabile: l’armadio con le ante scorrevoli.
E’ il classico caso in cui, a distanza di anni, mia mamma ancora mi dice: “Te l’avevo detto”.
Ha talmente ragione che per autodifesa io faccio muso duro e dico che quella mia scelta non è stata sbagliata. Poi quando sono sola come un mantra ripeto: “Me l’aveva detto mia mamma!”.
Il mio armadio con le sue ante fa ciò che vuole: apro quella di destra e si apre anche quella di sinistra e viceversa. Questa sì che è stata una scelta assolutamente sbagliata, però è bellissimo (noi donne abbiamo sempre bisogno di convincerci che un motivo di base c’era).
Una decisione giusta in fase di arredo della mia casa però l’ho fatta: sua maestà il divano.
Spazioso, comodo, morbidissimo, in lino e soprattutto sfoderabile!
La libertà di avere un divano facilmente lavabile è impagabile e mi rende felice di viverlo appieno. Pensate che che io adoro mangiarci e quando capita di macchiarlo (o che Myo salga a mia insaputa), non è un problema. Metto il tessuto nella mia lavasciuga Miele e torna come nuovo.
Per trattare al meglio gli sfoderati dei divani uso il programma Delicato o Lava Indossa che riduce la formazione delle pieghe e distende le fibre. Se il tessuto è particolarmente delicato, come ad esempio l’alpaca, vi consiglio di usare il programma Lana a 30°, che emula il lavaggio a mano e preserva la delicatezza del tessuto.
Il vostro divano sarà così sempre profumato e non dovrete temere le macchie. Grazie Miele!Miele-lavasciuga

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*