Marc-Jacobs-pomodori-img-articolo

Il lunedì si sa, non è per niente una giornata facile. E in più oggi è il Blue Monday, considerato il giorno più brutto dell’anno. Questa scoperta si deve al professore Cliff Arnall il quale, attraverso una sofisticata equazione matematica, ha definito il terzo lunedì di gennaio il giorno più buio (emotivamente parlando) dell’anno. Complici sarebbero più fattori: il meteo, le spese accumulate per i regali di Natale, i ritardi, il calo di motivazione. Insomma è la matematica a dirlo! Ma quando sai che ad aspettarti a cena ci saranno le verdure che hai preparato ieri tutto appare molto più leggero. E’ la mia cucina a dirlo! Le bucce di melanzane saltate in padella sono velocissime da preparare e hanno un retrogusto agrodolce. I pomodori confit avvolgono con il loro profumo e con il sapore sorprendente. Cuociono in forno per ben 2 ore e 30 minuti, ma è esattamente questo il loro segreto: la pazienza. E io so molto bene che la pazienza è una grande virtù da coltivare con tutto ciò che si ama. Vi consiglio di servire queste verdure su crostini caldi e di bere un bicchiere di vino contro il Blue Monday. La vostra anima apprezzerà!

Ricetta. PER 1 VASETTO DI POMODORI CONFIT

10 Pomodori ben maturi + 3 spicchi d’aglio + 3 cucchiai di zucchero + olio extravergine d’oliva + sale + pepe.

Pelate i pomodori, eliminate i semini e tagliateli a spicchi. Sbucciate e tagliate gli spicchi d’aglio (che deve essere super fresco) a fettine sottili (eliminate l’anima, cioè il germoglio che sta al centro). Accendete il forno a 90°. Mettete la carta da forno sulla teglia, posizionate i pomodori, bagnate con un po’ di olio extravergine d’oliva e cospargete di zucchero. Salate, pepate e aggiungete l’aglio tagliato. Infornate per 2 ore e 30 minuti girando i pomodori a metà cottura. Tirateli fuori dal forno e metteteli a raffreddare su una griglia per 30 minuti. Ora potete sistemarli in un vasetto vuoto e poi ricoprite con olio extravergine d’oliva. Questi pomodori si conservano per 7 giorni in frigo. Se proprio vi dispiace regalarli allora gustateli sulla pasta, nel risotto, in insalata o, perché no, sul pane.

Ricetta. PER 1 VASETTO DI BUCCE DI MELANZANA IN AGRODOLCE

3 Melanzane viola striate + 2 cucchiai di olio extravergine di oliva + 1 cucchiaio di aceto di vino + 1 cucchiaino di zucchero + 1 pizzico di sale. 

Lavate e sbucciate la melanzana con l’aiuto di un pela-patate. Mettere l’olio in una padella e cuocere le bucce per 5-6 minuti, sfumate con l’aceto, aggiungere lo zucchero e cuocete ancora per qualche minuto fino a quando le bucce saranno morbide. Spegnete e aggiungete un pizzico di sale.

Marc-jacobs-pomodori-img-post

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*