ANGURIA. COME SI MANGIA?

Anguria

Davanti all’anguria, se ne vedono di tutti i colori.

Ma il rigolo di succo che arriva fino al mento è quanto di peggio si possa desiderare. Dite addio al vostro sex appeal se non sapete mangiare la frutta. L’anguria si serve già a fette nel piatto e con il coltello da frutta si tolgono i semini. Si taglia poi a pezzi e si mangia con la forchetta. Dimenticate questa regola solo se siete in spiaggia, sotto il sole cocente, in preda ad un attacco di disidratazione! Saper mangiare la frutta è un grandissimo lusso. Sono passati un bel po’ di anni ma questa scena me la ricordo perfettamente come fosse ieri: due anziani molto eleganti, sul vagone ristorante di un treno diretto a Roma, mangiavano  in maniera impeccabile della frutta aiutandosi con le posate. Belli, bellissimi. Li ho invidiati ed è così che ho deciso di impegnarmi e di imparare le regole del saper vivere. Voglio condividere con voi le sagge parole di Piero Ottone: “Non sono gli errori a fare scandalo. Quel che preoccupa è la convinzione, sempre più diffusa, che le buone maniere siano un’anticaglia, e che non valga la pena di impararle.”

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*