COME SI MANGIA IL MANGO?

mango

“Le vere passioni hanno un loro istinto molto preciso. Mettete un piatto di frutta davanti a un goloso; non si sbaglierà, sceglierà, anche ad occhi chiusi, il frutto migliore.” Honoré de Balzac

Io, modestamente sceglierei il mango. Lo adoro!  Sbucciare un mango è molto divertente e mangiarlo ancor più facile. Iniziate dividendolo in 3 parti: quella di destra, quella di sinistra e la parte centrale che avrà l’osso e che perciò non si potrà mangiare. Prendete le due calotte con la polpa e fate (nella polpa) delle incisioni con la punta del coltello prima in senso verticale, poi in senso orizzontale fino a creare dei dadi. Prendete in mano una calotta alla volta e piegate i bordi esterni fino a che riuscirete ed aprirla. In questo modo i dadi di mango saranno più visibili e facilmente staccabili con l’aiuto delle posate da frutta. Servite quindi la calotta su un piattino da frutta fornendo al vostro ospite le apposite posate (forchettina e coltello) che gli permetteranno di staccare i cubetti dal mango.

mangomango1 mango2 mango3

mango5

mango6

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*