CHRISTOPHE GUILLARME PE 2014 Earl Grey

ChristopheGuillarGrandMarnier5

“Parigi è fatta per cambiare vita! Per spalancare la finestra e lasciare entrare la vie en rose”. Audrey Hepburn in Sabrina (1954)

La vie en rose la sappiamo canticchiare tutti. E’ la straordinaria canzone francese conosciuta nel mondo, scritta, interpretata e portata al successo da Édith Piaf. Un inno all’amore, ad amare e vedere la vita in rosa. L’aspetto interessante è che poche canzoni nella storia della musica leggera possono vantare di essere state interpretate più volte, in differenti versioni discografiche e da diversi artisti. La vie en rose è una di quelle e Marlene Dietrich, Dalida, Ella Fitzgerald, Grace Jones, ma anche Placido Domingo e Luciano Pavarotti sono solo alcuni dei grandi nomi che l’hanno interpretata. Cari fashion taster penso che, seguendo i miei consigli, riuscirete ad applicare questo principio anche al Grand Marnier. Quello che intendo dire è che, approfondendo la conoscenza con questo straordinario liquore, ho capito il suo vanto: ha la capacità di interpretare i classici cocktail con un tocco in più, rendendo speciale ogni occasione. Provate questa variante dell’ Earl Grey, vi sorprenderà piacevolmente. Eau de tomate e Gran Julep sono gli altri cocktail realizzati per il progetto #GrandMarnierLovesCharm.

Sono irresistibili!

 

Ricetta. PER 1 BICCHIERE

30ml di Grand Marnier +30ml di Rum scuro + 10ml di sciroppo di gelsomino  + 1 cucchiaino di miele d’agave + ½ lime fresco + 120ml di tè al bergamotto + ghiaccio.

Unite in uno shaker tutti gli ingredienti, aggiungete il ghiaccio e shakerate. Un modo fresco ed alternetivo per dissetarsi con un drink a base di tè al bergamotto, profumato dalle note agrumate di Grand Marnier e del gelsomino.

SCARICA LA RICETTA

EarlGreyGrandMarnier

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*