Carciofi-alla-menta-img-post

La ricetta di oggi si ispira alla collezione Calvin Klein. Riuscite ad immaginare il profumo dei carciofi che incontra quello della menta fresca? Tutto il resto in tavola passa in secondo piano. I carciofi sono come certe persone, devono essere maneggiati con cura perché possono pungere e far male, ma una volta che si impara dove e come toccarli si riveleranno dei duri dal cuore tenero. Se poi sono aromatizzati alla menta cosa altro serve? Questa ricetta facile facile può essere servita come piatto principale o come contorno.

carciofi alla menta

Ricetta. PER 4 PERSONE

8 carciofi + menta fresca (io ho usato 4 rametti) + 1 spicchio d’aglio tritato + 1 bicchiere di vino bianco + olio extravergine d’oliva + sale + pepe. 

Pulite i carciofi privandoli delle foglie più dure e mantenendo solo il cuore e tre cm di gambo. Con un coltello tagliate le punte e immergeteli in una ciotola con acqua con il succo di un limone. Lasciateli in ammollo per qualche minuto (questa operazione eviterà di farli annerire). In una pentola antiaderente mettete abbondante olio, l’aglio tritato, aggiungete i carciofi e fate rosolare per 2 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungete il vino bianco, le foglie di menta, regolate di sale e pepe. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per 20-30 minuti o fino a che i carciofi risulteranno morbidi. Tenete sempre a portata di mano dell’acqua da aggiungere nel caso ce ne fosse la necessità. Servite con foglie di menta fresca tritata.

Carciofi-alla-menta-img-post

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*