Canali-Cocktail-Manhattan-Club-img-articolo

E’ con grande piacere che vi annuncio l’inizio di una collaborazione con Canali, il brand che dal 1934 crea abiti sartoriali di lusso per uomini di stile. Un mix perfetto di tradizione, manualità ed eleganza che nel corso degli anni hanno rafforzato sempre di più l’immagine del nostro Paese nel mondo. Qual è il mio compito? Tradurre il gusto moderno, le linee raffinate e i tessuti di altissima qualità in meravigliosi cocktail pieni di stile e fascino. Oggi ho racchiuso in un tumbler alto un mix di sapori affumicati e amari, resi più morbidi da un tocco di limone di Sorrento. La parte più scura del cocktail prende ispirazione dai pantaloni ed è molto più intensa e profonda. Queste note sono però alleggerite da un’aria di limone, ispirata al blazer, da condire con un pizzico di sale nero delle Hawaii per ricreare non solo un delicato contrasto, ma anche un piacevole effetto visivo che ricorda il pullover. Una rivisitazione del classico Irish Manhattan, il cocktail che tanto amava Gregory Peck, una delle più grandi star della storia del cinema che adorava una cosa su tutte: l’eleganza.

Ricetta. PER 1 BICCHIERE

Per il cocktail: 45 ml di Lagavulin + 20 ml di Vermouth Carpano antica formula + 100 ml di birra Guinness + 2 gocce di angostura bitter  + aria al limone.

Per l’aria al limone: 250 ml di acqua + 2 cucchiaini di lecitina di soia + il succo di un limone filtrato + una spolverata di sale nero delle Hawaii per servire.

Procedimento per il cocktail:

In un mixing glass mettete le gocce di angostura, il Lagavulin, il Vermouth Carpano antica formula e la birra Guinness. Mescolate e versate quindi in un tumbler alto. Completate con l’aria al limone e una spolverata di sale nero delle Hawaii prima di servire.

Procedimento per l’aria al limone:

In un contenitore quadrato versate l’acqua, il succo di limone e la lecitina di soia. Con un mixer ad immersione montate il liquido restando sulla superficie  e cercando di ottenere più schiuma possibile.

Cocktail

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*