Brownies-taste-of-runway-img-post

Dirac, fisico e matematico britannico, sviluppò quella che è considerata ancora oggi la più bella equazione della fisica: (δ + m) ψ = 0. Il che, tradotto con il cuore per tutti gli umani come me all’ascolto, risulta così: “Se due sistemi interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separati, non possono più essere descritti come due sistemi distinti, ma in qualche modo, diventano un unico sistema. In altri termini, quello che accade a uno di loro continua ad influenzare l’altro, anche se distanti chilometri o anni luce.” Quanta verità si cela dentro a queste parole che sanno quasi di magia? Se vi è scesa una lacrima vi capisco, ma è tempo di asciugarla e tornare sulla terra. Ci siete? Mi sentite? Per sdrammatizzare pensate a tutte le volte in cui avete interagito con il cioccolato. Improvvisamente due entità mostruose dal nome “dietologo” e “personal trainer” vi separano. A quel punto, secondo Dirac, non potrete più essere descritti come due sistemi distinti perché il vostro pensiero sarebbe sicuramente là dove avete lasciato il cuore, ossia sullo scaffale del supermercato (reparto cioccolato e caramelle, quello quasi vicino alle casse). Fisicamente (permettetemi il gioco di parola) il ragionamento non fa una piega. Quindi infrangete le regole, buttate all’aria tutti gli ideali, correte al supermercato a prendere il cioccolato o correte da chi siete stati separati a riprendervi il suo cuore! (Nel caso sceglieste il cioccolato vi lascio la ricetta dei miei deliziosi brownies.)

 

 

Brownies-taste-of-runway-img-post-1

Ricetta. PER 1 TEGLIA

200 g di zucchero di canna  + 200 g di cioccolato fondente + 175 g di burro + 100 g di farina (tipo 00) + 60 g di nocciole + 2 uova + 2 cucchiai di cacao in polvere + 1 cucchiaino di lievito in polvere + 1 pizzico di sale.

Mettete il burro in una pentola capiente e fatelo sciogliere a fuoco basso. Tagliate grossolanamente il cioccolato a pezzi e aggiungetelo nella pentola con il burro sciolto. Mettete anche il cacao in polvere e mescolate bene con una spatola fino ad amalgamare il composto. Togliete ora dal fuoco e lasciate raffreddare leggermente fino a che non sarà tiepido. In una bacinella unite le uova allo zucchero e montate per 2 minuti, poi aggiungete lentamente il composto (di cioccolato burro e cacao) precedentemente ottenuto, la farina setacciata e il lievito. Mescolate bene e aggiungete infine le nocciole tritate con il coltello continuando a mescolare con cura. Versate ora il composto in uno stampo rettangolare (circa 28×20 cm) rivestito con carta da forno. Infornate a 180° per 35 minuti. Ultimata la cottura lasciate riposare la torta in forno per 10 minuti prima di tagliarla a cubetti.

Brownies-taste-of-runway-img-post-2

Brownies-taste-of-runway-img-post-3

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*