Campari-americano-img-articolo

Ricevere gli amici in casa è diventato il nuovo trend. Il ritorno all’art decò nell’arredamento non ha fatto altro che incoronare la nostra necessità di passare più tempo in una casa accogliente a piena di calore, con le luci accese (o spente) come desideriamo, con la musica che ci piace come sottofondo, seduti comodamente sul divano del nostro salotto e specialmente circondati da calore. Dite addio alle atmosfere minimal che ricordano più uno showroom che una dimora e aprite le porte alla voglia di tepore, di stare insieme e di trascorrere del tempo in ottima compagnia. E cosa c’è di più facile e smart di un aperitivo delizioso organizzato per le persone del vostro cuore? Oggi ho realizzato un cocktail storico creato nel lontano 1933, quando il Campari e il Vermouth rosso incontrarono il ghiaccio e la soda dando vita al famoso Americano. Una leggenda narra che il drink venne battezzato con il soprannome di Primo Carnera, il primo pugile italiano ad aver vinto il campionato dei pesi massimi a New York. Se seguirete le mie ricette, anche voi stenderete tutti gli avversari vincendo sulla concorrenza fino a diventare i migliori organizzatori di aperitivi in casa nella città. Campari spritz? Mi-To? Boulevardier? Sono solo tre dei cocktail a base Campari realizzati per voi. Per i palati dei vostri invitati non potrà che essere un gran successo! Per ora vi lascio con la facile ricetta per realizzare un americano perfetto in casa ispirato ad un look di Trussardi e con la foto del mese di gennaio del calendario Campari con protagonista la bella Kate Hudson. Che l’aperitivo sia con voi!

Campari-calendar-Kate-Hudson

Ricetta. PER 1 BICCHIERE

1 parte (1 oz, 3 cl) di Campari + 1 parte (1 oz, 3 cl) di Vermouth rosso + una spruzzata di soda.

Versate gli ingredienti direttamente in un bicchiere old fashioned con ghiaccio, aggiungete una spruzzata di soda e guarnite il tutto con uno spicchio d’arancia e scorza di limone.

americano

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*