SpaghettiDiRisoPomodoro

“Tutto quello che vedete lo devo agli spaghetti.” Sophia Loren

Cara la mia Sophia, ma com’è che anche io mangio sempre spaghetti eppure le differenze tra te e me ci sono e si vedono? Forse è lo stesso motivo per cui “Marilyn Monroe aveva curve in posti dove le altre donne non hanno nemmeno i posti”? Da vera italiana anch’io sono un’amante della pasta e, santa verità, il mio piatto preferito sono gli spaghetti. Oggi ho provato a cucinare quelli di riso (sono senza glutine) e posso assicurare che non mi hanno deluso. Qualche pomodorino fresco, un po’ di olio extravergine d’oliva aromatizzato al basilico e olive Taggiasche. La semplicità premia sempre e anche il mio stomaco ringrazia.

 

Ricetta. PER 4 PERSONE

400g di Spaghetti di riso + 500g di pomodorini + 2 spicchi d’aglio + qualche foglia di basilico + olio extravergine d’oliva aromatizzato al basilico + olive Taggiasche a piacere + sale.

Scaldate una padella antiaderente e aggiungete olio extravergine d’oliva aromatizzato al basilico quanto basta, l’aglio tritato, il basilico, le olive Taggiasche, i pomodorini lavati e tagliati a metà (ma alcuni lasciateli interi) e fate cuocere per 15 minuti a fuoco basso e con il coperchio (finché non diventano morbidi). Nel frattempo cuocete la pasta di riso al dente in acqua salata e portate a termine la cottura dei pomodorini aggiungendo ancora un po’ d’olio se ne ce ne sarà bisogno. Scolate la pasta al dente e fatela saltare a fuoco lento per 1 minuto nella padella con i pomodorini mescolando bene per amalgamare gli ingredienti.

OLIO AROMATIZZATO AL BASILICO:

500ml di olio extravergine d’oliva + 3 rametti di basilico fresco.

Lavate i rametti basilico e asciugateli delicatamente con uno strofinaccio pulito. Mettete i rametti di basilico in una bottiglia e riempitela di olio extravergine di oliva. Conservate l’olio aromatizzato al basilico in un luogo fresco e asciutto (al riparo dalla luce) per almeno 10 dieci giorni prima di utilizzarlo.

SCARICA LA RICETTA

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*