Non ho mai desiderato borse o scarpe, ma una grande cucina attrezzata sì.
Attualmente mi manca ancora qualche metro quadrato per essere completamente soddisfatta, ma per via di tecnologia non mi posso lamentare.
In questo periodo ho testato diversi elettrodomestici a marchio Moulinex e Rowenta e oggi sono qui per raccontarvi la mia esperienza.
Inizio da “Cuisine Companion”, il robot da cucina multifunzione di Moulinex che mi aiuta nella preparazione dei cibi. Ha sei funzioni automatiche che consentono di preparare salse, zuppe, impasti, pietanze e vapore, stufati, dessert.
Cuoce in modo tradizionale, usando il vapore o la cottura lenta. Mescola, trita, soffrigge, impasta, monta. Da avere assolutamente come amico alleato perché indipendente e intelligente. Lo uso molto per preparare gustosi risotti che si mescolano da soli, brodi di carne o vegetali, verdure al vapore e poi per molti impasti (specie quello della mia favolosa torta alle mele!).

Companion_Mopulinex

Passiamo ora a Cookeo di Moulinex, una pentola magica tuttofare. Cookeo è il compagno perfetto per chi ha poco tempo a disposizione. Attraverso il suo display è infatti possibile scegliere tra cento ricette già impostate, di cui ottanta pronte in meno di 15 minuti. É incredibile, me ne rendo conto, eppure è possibile. La sua cucina risulta molto leggera perché consente di cuocere a vapore, a pressione o in modalità classica con tre livelli di temperatura: bassa, media, elevata. È semplice, pratico, si pulisce facilmente e tiene anche al caldo le pietanze.
Non necessita di supervisione e nel frattempo si possono fare molte cose, ad esempio qualche telefonata, acquistare un biglietto aereo, fare shopping on line, sfogliare un magazine o aspirare la polvere di casa.

Cookeo-Moulinex

Anzi no, se hai lo Smart Force di Rowenta puoi dimenticarti questa incombenza. È il robot aspirapolvere intelligente dalle prestazioni eccellenti e ottimali su tutte le superfici. Attraverso la comoda applicazione per smartphone posso impostare gli orari di pulizia e controllare tutta la sua attività.
Grazie alla sua tecnologia ciclonica e alla spazzola motorizzata, la pulizia è perfetta e anche sui tappeti le performance sono assicurate. Da quando è entrato lui nella mia casa gli ho affidato il compito delle pulizie quotidiane e non mi delude. Le sue telecamere e il laser gli consentono di navigare ovunque ce ne sia bisogno, garantendo una pulizia sicura. Non cade dalle scale, non rovina mobili, non resta incastrato sotto alle sedie. Insomma, se la cava sempre con un dieci e lode.

SmartForce-Rowenta

E infine vi parlo di lui, che occupa un posto speciale nel mio cuore. Si chiama OptiGrill, ed è il grill di casa Rowenta.
Lo amo perché mi assicura sempre una cottura ottimale grazie alla tecnologia “Cottura automatica con sensori” che rileva immediatamente il numero di pezzi posti sulla griglia e il loro spessore, regolando la temperatura e il tempo di cottura in modo automatico sulla base di sei programmi di cottura (carne rossa, hamburger, pollame, sandwich, salsiccia, pesce).
Molto comoda è anche la funzione manuale che consente di impostare la temperatura di cottura.
Lo uso per cuocere la carne, per grigliare le verdure, per tostare il pane e prepararmi dei panini deliziosi. Si pulisce facilmente perché le piastre di cottura sono facilmente asportabili e lavabili in lavastoviglie. Con OpriGrill è stato amore a prima vista.

Optigrill-Rowenta

Grazie a tutta questa tecnologia intelligente la mia cucina ha cambiato aspetto e la mia casa da oggi hanno tanti preziosi aiutanti in più.

POST SPONSORIZZATO

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*