A-Ferretti-pesto-img-articolo

Ispirato ad un look di Alberta Ferretti , questo pesto è uno spasso! L’ho provato per la prima volta qualche giorno fa e mi sono mangiata le mani per non averlo fatto prima. E’ la salsa ideale per condire delle bruschette da servire in attesa che la cena sia pronta. Avete presente quegli aperitivi nati un po’ per caso, quando le candele sono accese, la musica anche e si è solo in attesa che il cibo sia pronto? Praticamente quegli attacchi di fame da placare tra un minuto che passa e l’altro? Ebbene, questa magnifica salsina sarà la vostra amica preferita in quei momenti. Cercate solo di non abusarne, o andrà a finire che non mangerete più nulla a tavola (ve lo assicuro).

pesto rosso

A-Ferretti-pesto-img-post

Ricetta. PER 4 PERSONE

70 g di mandorle spellate + 5 foglie di basilico + 100 g di pomodori secchi sott’olio + 2 spicchi d’aglio + 1 cucchiaio di aceto di vino + 40 g di formaggio grana grattugiato + 80 ml di olio extravergine d’oliva.

In un frullatore frullate le mandorle, l’aglio (privato dell’anima), il basilico e l’aceto fino ad ottenere un trito sottile. Aggiungete i pomodorini, il formaggio grana e un po’ d’olio per amalgamare tutto. Frullate nuovamente fino a raggiungere una consistenza densa, ma cremosa. Trasferite la salsa in una ciotola e aggiungete l’olio restante mescolando bene per amalgamare. Stendete il pesto su fette di pane, aggiungete una foglia di basilico e mettete in forno ventilato a 180°C per 10 minuti. Potete usare il pesto anche per condire la pasta, versando la salsa fredda direttamente sulla pasta.

A-Ferretti-tartine

Model: Chiara Corridori. Foto Fashion: vogue.com

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*